I vantaggi immediati del Visual basic.net sono dovuti principalmente alla sua completa integrazione con l'ambiente Microsoft. La sua versatilità, consente di sviluppare in modo semplice le applicazioni più complesse grazie anche all'ambiente visuale, che permette di realizzare gran parte dell'interfaccia attraverso l'inserimento di disegni e di oggetti in modo molto intuitivo. Questo offre la possibilità di realizzare gran parte dei progetti senza ricorrere alla programmazione ma semplicemente disegnando. Inoltre le maggiori applicazioni Microsoft (Access, Word, Excel, ...) hanno adottato il VB.net come linguaggio di programmazione interno, pertanto è possibile realizzare applicazioni ad hoc partendo dagli strumenti messi a disposizione da tali applicazioni. Visual Basic .Net ad un primo sguardo sembra derivare in parte dal Visual Basic, almeno nella sintassi, ma scopriremo che è un linguaggio completamente nuovo, e molto potente, che possiamo utilizzare sia per applicazioni windows che per lo sviluppo di applicazioni web based.

Prerequisiti
Conoscenza di base degli ambienti di Windows.

Contenuti
Panoramica sul framework .NET - Programmazione in ambiente Windows- L'ambiente di sviluppo di Visual Studio NET - Utilizzare i controlli - Utilizzare la Task List - Utilizzare i controlli della Toolbox- I vantaggi della Hungarian Notation - L'editor di codice - Sintassi del linguaggio - Compilare le applicazioni VB.NET - Data Types in VB.NET - Operatori - Dichiarazioni di variabili, costanti - Validità di una variabile - Memorizzazione di una variabile - Lavorare con le stringhe - Conversione di dati- Gli Array - Programmazione in VB.NET - Le funzioni - Controllare il flusso di un programma - I cicli di for - Gli oggetti- Proprieta' : read only, run-time only, e design-time - Metodi : comportamenti degli oggetti- Eventi : ciclo di vita di un oggetto - Creare l'interfaccia utente - Form- Programmare i form - Utilizzo dei Form come oggetti - Utilizzo dei controllo .NET ActiveX - Validare gli input dell'utente - Creare menu, barre di stato e barre di strumenti - Classi nel namespace System.Window.Forms - Gestione degli eventi - Gestione degli errori - Utilizzare il Debugger - Tecniche di debug - Tipologie di errori- Scrivere codice per gestire gli errori - Gestione delle eccezioni - Distribuzione delle applicazioni - Scelta dell'opzione di distribuzione- Distribuzione di applicazioni Windows.

Richiedi informazioni