OHSAS 18001
La sigla OHSAS significa Occupational Health and Safety Assessment Series ed identifica uno standard internazionale che fissa i requisiti che deve avere un sistema di gestione a tutela della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori.

La logica volontaristica della OHSAS 18001 lascia libertà all'azienda di scegliere quali e quanti obiettivi di miglioramento perseguire, anche in funzione delle possibilità economiche e del livello tecnologico già esistente in azienda.

La certificazione OH SAS 18001 si integra con:
• Sistema di Gestione Qualità ISO 9001
• Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001

Perché un'azienda dovrebbe certificarsi in conformità alla norma OH SAS 18001?
• Miglior prevenzione di infortuni sul lavoro;
• maggior controllo nei luoghi di lavoro;
• riduzione nel numero degli infortuni;
• riduzione nel numero degli incidenti gravi;
• riduzione di costi diretti e indiretti derivanti da incidenti che interrompono la produzione;
• riduzione dei costi umani e sociali degli infortuni e delle malattie;
• dimostrazione di un miglioramento nelle condizioni dell’ambiente di lavoro per il personale;
• garanzia dell’applicazione della normativa vigente;
• nascita di un Sistema di Gestione Integrato QAS;
• soddisfazione delle esigenze del pubblico sul tema “Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro”;
• integrazione della politica di prevenzione con la politica produttiva;
• miglioramento dell’immagine aziendale;
• estensione della cultura interna su prevenzione e sicurezza.

ISO 45001
La norma ISO 45001 rappresenta l’evoluzione di una serie di norme proprietarie dedicate alla salute e sicurezza, in particolar modo lo standard OHSAS 18001.

La standard OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series) rappresentava lo strumento internazionalmente riconosciuto ed idoneo nel consentire alle Organizzazioni il conseguimento della conformità legislativa ed il miglioramento continuo. Questa specifica promossa dal BSI – British Standard Institution – ed emessa, per la prima volta, nell’aprile del 1999.

ISO 45001 è applicabile a tutte le organizzazioni che vogliano formalizzare un sistema di gestione che abbia la finalità di eliminare o ridurre i rischi a cui i lavoratori sono esposti nello svolgimento delle proprie attività allo scopo di fornire alle aziende dei criteri di gestione dei rischi relativi a salute e sicurezza dei dipendenti.

Si rivolge quindi alla tutela lavoratori piuttosto che prendere in considerazione l’aspetto della sicurezza legato a prodotti e servizi puntando l’accento sul fatto che il rispetto della norma non rende immuni dal rispetto degli obblighi di legge.

Nella ISO/DIS 45001, maggiore enfasi è posta sul contesto dell’organizzazione.

Le aziende devono identificare tutti gli aspetti interni ed esterni che hanno un impatto significativo sul raggiungimento dei loro obiettivi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Ciò implica che le organizzazioni devono prestare particolare attenzione ai loro dipendenti e tener conto delle condizioni lavorative di tutta la filiera produttiva. Poiché i rischi sulla sicurezza non possono essere esternalizzati, si dovrà tener conto delle condizioni degli appaltatori che lavorano per l'organizzazione in loco, così come delle condizioni dei fornitori esterni all'interno delle organizzazioni.

Contenuti
Richiedi programma dettagliato.


Richiedi informazioni